Fondartigianato ha emanato, sulla base dell’approvazione del proprio CDA del 3 luglio u.s., il nuovo invito per la presentazione dei progetti 1-2019.

Con il nuovo Invito, articolato su più linee di finanziamento,  si aprono diverse scadenze per la presentazione che vanno da settembre 2019 a dicembre 2020 così ripartite:

 

  • Linea 1 – Sostegno allo sviluppo dei territori e dei settori;
  • Linea 2 – Progetti di sviluppo di Accordi quadro regionali;
  • Linea 3 – Integrazione interventi FSBA;
  • Linea 4 – Multiregionali;
  • Linea 5 – Proposte formative voucher;
  • Linea 6 – Microimprese;
  • Linea 7 – Piani Aziendali di Sviluppo;
  • Linea 8 – Interventi Just in time;
  • Linea 9 – Richieste di acquisto di servizi formativi

 

Per la Linea 1, Sostegno allo sviluppo dei territori e dei settori,le scadenze sono fissate al:

– 27 settembre 2019

– 21 aprile 2020

– 22 ottobre 2020

 

Per la Linea 2, Progetti di Sviluppo di Accordi Quadro regionali, prevedono la presentazione dei relativi Progetti di sviluppo entro e non oltre:

 

9/04/2020 – per la prima tranche (€ 427.203,00)

17/12/2020 – per la seconda tranche (€ 427.203,00)

 

Per la Linea 3, Integrazione interventi FSBA i progetti potranno essere presentati a scadenza continua ed aperta dal 1° ottobre 2019 fino ad esaurimento risorse.

 

Si ricorda che su tale linea i beneficiari degli interventi di formazione sono esclusivamente le aziende che alla data di presentazione del progetto risultino essere (o sono state negli ultimi sei mesi) beneficiarie di trattamenti di sostegno al reddito erogati da FSBA e abbiano dato disponibilità all’intervento di Fondartigianato nell’accordo di sospensione, che dovrà obbligatoriamente allegato al progetto all’atto della sua presentazione.

I contributi concessi per la realizzazione di questi progetti non entrano nel computo dell’importo massimo richiedibile a valere sull’intera programmazione di cui al presente Invito; in deroga alla regola per cui solo sulla Linea 1 si possono richiedere contributi per progetti di sistema, vi segnalo che anche su questa linea è possibile presentare progetti per dipendenti di organizzazioni che svolgono attività di rappresentanza, beneficiari di FSBA.

 

Sulla Linea 4, Progetti multiregionali, si prevedono le scadenze del 24 marzo 2020 e 17 novembre 2020.

 

Sulla Linea 5, Voucher, prevondo la possibilità di presentare richieste richieste di finanziamento di proposte formative alle scadenze del 17 dicembre 2019 e 9 giugno 2020.

 

Sulla Linea 6, Microimprese, rivolta alle aziende che occupano fino a 9 dipendenti, vengono previste 2 scadenze, 12 febbraio 2020 e 22 settembre 2020.

 

I Piani Aziendali di sviluppo (PAS) previsti sulla Linea 7, dovranno proporre un’azione formativa di sostegno ed accompagnamento ad un investimento economico aziendale a cui gli interventi formativi sono riconducibili; il PAS dovrà indicare per ogni stato di avanzamento degli investimenti previsti, a quali fabbisogni formativi e per quali profili aziendali viene richiesto l’intervento del Fondo – sono escluse iniziative formative connesse ad investimenti che realizzino aggiornamenti senza modifiche nei processi produttivi e/o lavorativi in essere.

 

Le risorse stanziate a livello nazionale sono pari ad 1 milione di euro ed i PAS possono essere presentati – solo ed esclusivamente dalle aziende aderenti per i propri dipendenti – a partire dal 16 gennaio 2020 fino ad esaurimento risorse; una volta approvato il PAS potranno essere presentati a sportello (attraverso i progetti operativi) le iniziative formative di cui l’impresa titolare del Piano necessita per accompagnare lo stato di avanzamento dell’investimento; tali iniziative formative (che saranno finanziate attraverso voucher) possono essere presentate dall’impresa o da agenzie formative a condizione che siano state preventivamente individuate ed indicate nel PAS.

 

La linea 8, Interventi just in time, è destinata esclusivamente alle aziende di nuova adesione – ovvero che abbiano aderito al Fondo non oltre un mese antecedente la presentazione del progetto – per i propri dipendenti o in transito da altro fondo.

 

Sulla Linea 9, vengono per Richieste di acquisto di servizi formativi, da candidare a sportello dal 16 ottobre 2019, fino ad esaurimento di risorse.

 

Ricordiamo che Sophia offre un servizio di analisi dei fabbisogni gratuito, per informazioni più dettagliate potete contattare le sedi di Sophia 0573/921273-6 Pistoia e 0574/69981 Prato 

Please follow and like us:
error
Uscito il nuovo Invito di Fondartigianato