Hai maturato un’esperienza nel settore acconciatura e vuoi conseguire la qualifica? Protesti ottenerla frequentando il solo esame, senza il corso biennale. Infatti, secondo quanto previsto dall’art. 10, c. 2 della Legge Regionale Toscana n. 29 del 2013 (rif. di cui all’articolo 3, comma 1 della L.n. 174/2005) possono sostenere l’esame, i soggetti che al 14.09.2012 (data di entrata in vigore dell’articolo 15 del decreto legislativo 6 agosto 2012, n. 147) hanno maturato (alternativamente) i seguenti requisiti professionali:

a) attività lavorativa svolta in qualità di socio, dipendente o collaboratore familiare presso un’impresa di acconciatore per un periodo non inferiore a 3 anni;

oppure

b) attività lavorativa svolta con contratto di apprendistato presso un’impresa di acconciatore per la durata prevista dalla contrattazione collettiva di categoria.

La partecipazione all’esame ha un costo di 280,00 € esente IVA + 2 € di bollo e viene svolto in un’unica giornata
L’esame si svolge nella sede Sophia di Prato ed è strutturato in 3 fasi:
– una prova scritta (test a risposta chiusa)
– una prova pratica (acconciatura, taglio, phon e piega)
– un colloquio orale.
L’agenzia formativa provvederà a mettere a disposizione degli iscritti il materiale didattico, costituito da dispense di preparazione all’esame relative agli argomenti oggetto di valutazione nel test scritto, la possibilità di frequentare un breve seminario di preparazione e simulazione della prova scritta (del costo di 20 euro + IVA)

Per INFORMAZIONI e ISCRIZIONI rivolgersi alla referente Eleonora Colucci dal Lunedì al Venerdì in orario 9,00-13,00 presso:
– Via GB Mazzoni, 13 (piazza Ciardi) Prato
– Mail: e.colucci@formazionesophia.com oppure tel 0574 699 830

Scarica il volantino

Il corso è riconosciuto dalla Regione Toscana

La verifica dei requisiti d’accesso, costituisce una fase indispensabile per l’ammissione all’esame: gli interessati dovranno presentare al momento dell’iscrizione, oltre all’apposito modulo della Regione Toscana e alla modulistica di Sophia tutta la documentazione idonea all’effettiva dimostrazione del possesso dei pre-requisiti previsti dalla normativa, pena l’impossibilità di accedere all’esame stesso.

Per candidati di nazionalità straniera (come prevede la circolare regionale 321145/9060030010 del 21/11/2012, in caso non fossero in possesso di attestazione di conoscenza della lingua italiana non inferiore al livello A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue), è prevista in ingresso una prova di italiano base.

Esame per ADDETTO PARRUCCHIERE UNISEX