Sophia diventa ARTC

L’idea di creare un Authorized Rhinoceros Training Center dedicato agli artigiani e ai makers, si pone come naturale conseguenza di una crescita avuta dalla nostra agenzia negli ultimi anni.

Dalla modellazione orafa a quella del legno, dagli accessori moda all’architettura, dal design alla prototipazione, nell’ultimo anno abbiamo erogato circa un migliaio di ore corsi a tematica CAD (Rhinoceros, Grasshopper e Vray). Abbiamo deciso quindi di fornire ai nostri allievi un servizio più completo, diventando quindi agenzia autorizzata a rilasciare certificazioni ufficiali McNeel. I software presentati nel nostro catalogo sono particolarmente adatti  al settore manifatturiero e artigianale, poichè garantiscono  una facilità d’uso e dei costi accessibili anche alle piccole imprese artigiane. I modelli realizzati, sono pensati per essere trasformati immediatamente in oggi reali, attraverso l’uso di macchine a controllo numerico e stampanti 3D.

I corsi certificati sono tenuti da Antonino Marsala del gruppo Mandarino BLU, docente di modellazione 3D ed a sua volta Istrutture certificato Rhinoceros

 

Breve storia di Rhinoceros

Rhinoceros nasce come soprannome della seconda versione di “Sculptura”, applicativo portato in casa McNeel da Micheal Gibson, un software nato come modellatore poligonale che, proprio nella sua seconda versione, introduceva al suo interno la modellazione NURBS. Dopo un’evoluzione durata qualche anno, nel 1998 viene rilasciata la prima versione di Rhinoceros. La leggenda vuole che il team di sviluppo avesse in ufficio un poster con la famosa stampa del Rinoceronte di Albrecht Dürer e lo stesso Gibson decise di ribattezzare il software con questo appellativo.

Da questo momento in avanti, la McNeel, ha continuato a chiamare con nomi di animali tutti i loro prodotti: Grasshopper, Flamingo, Bongo e così via. e chiamando Zoo il gestore delle licenze.

Ci piace pensare che l’applicazione della modellazione 3D di Rhinoceros alla lavorazione artigianale sia un’ideale chiusura del cerchio, che proprio da un’incisione Dürer era partita.

Albrecht Dürer - Rinoceronte